Follow links / no follow links

Quando un sito punta verso un altro grazie a un backlink, questo link è automaticamente conteggiato nelle statistiche SEO del sito che lo accoglie. Tale backlink gli permette di sfruttare il SEO juice del sito da cui origina per migliorare il suo posizionamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Si parla allora di link follow.

È però possibile anche specificare un valore "no follow" per un link, se si desidera che un backlink non sia conteggiato da Google e che quest'ultimo non associ la pagina da cui si origina il backlink al sito che ci interessa. Il sito originario punterà così verso il nostro money site, senza generare seo juice. 

Per esempio il comando "<a href="https://www.youdot.io/">Youdot</a>" produrrà un link follow "Youdot". Mentre "<a href="https://www.youdot.io/" rel="nofollow">Youdot</a>" produrrà un link no follow.

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0

Articoli in questa sezione