Fare un'offerta su un dominio in asta

In quale caso un backorder è seguito da una vendita all'asta?
Se un dominio ha ricevuto almeno due backorder da parte di utenti diversi e la sua cattura riesce, l'attribuzione finale si farà tramite un'asta.
Come è definito l'offerente iniziale?
L'offerente iniziale in un'asta è il primo utente ad aver prenotato il dominio. Se nessun cliente rilancia in corso d'asta, il dominio sarà attribuito al prezzo del backorder, al cliente che per primo l'aveva inserito.
Come è determinato il prezzo di partenza di un'asta?
I nomi a dominio vengono messi all'asta sulla nostra piattaforma con un prezzo di partenza fisso, quello di un normale backorder (vedi "Quanto costa un backorder?").
Come faccio a sapere chi partecipa a un'asta?
Per rispettare l'anonimato, nascondiamo l'identità dei partecipanti. Tuttavia, è possibile visualizzare la cronologia in tempo reale di ogni asta nello storico delle offerte al di sotto del prezzo corrente. Troverai l'orario e la data con gli importi esatti di ogni asta e il numero di partecipanti.
Quali sono le regole di un'asta?
Quando partecipi a un'asta, l'importo inserito è l'importo della tua offerta massima (o "prezzo di riserva"). L'offerta effettiva sarà automaticamente impostata all'incremento più basso necessario a farti restare in testa.

Se, durante la vendita, un altro utente inserisce un'offerta, un nuovo rilancio sarà inserito automaticamente a tuo nome, a condizione che l'importo non superi il prezzo di riserva che hai impostato. Se sei già in testa, puoi modificare la tua offerta massima al rialzo o al ribasso, a condizione che il nuovo importo inserito non scenda al di sotto del prezzo d'asta attuale. Questa azione non interferirà con l'asta e gli altri utenti non saranno avvisati della modifica.

Nota bene

Tutte le aste sono al netto delle tasse. L'IVA deve essere aggiunta se ne sei soggetto

Quali sono gli incrementi di prezzo in un'asta?
L'offerta di un'asta deve essere un numero intero e deve essere superiore all'offerta precedente di almeno un incremento:

Prezzo Incrementi
Più di 1000€ 100€
Da 1€ a 49€ 1€
Da 50€ a 99€ 5€
Da 100€ a 499€ 10€
Da 500€ a 999€ 50€

Nota bene

Tutti i prezzi indicati sono tasse escluse. L'IVA deve essere aggiunta se ne sei soggetto.

L'incremento minimo come funziona?
Su Youdot, l'incremento minimo corrisponde alla somma automaticamente inserita in asta, ogni volta che qualcuno inserisce un'offerta. Questa somma varia al variare dell'asta.

Prendiamo l'esempio di un dominio che è in asta al prezzo di 20 euro, su cui qualcuno ha fatto un'offerta massima di 30 euro. La persona è attualmente in testa con 20€; tu partecipi alla vendita e fai un'offerta di 21€. Il sistema Youdot esamina gli offerenti in gara: la tua offerta non è la più alta, quindi il primo offerente rimane in testa, e la sua offerta attuale sale a 22€: questo importo corrisponde ai 21€ della tua offerta, maggiorato dell'incremento minimo che in questo caso è di 1€.

Per essere sicuri di vincere il dominio, rilanci con 50€. Si batte così (temporaneamente) l'offerta massima di 30€, e sei ora in testa con 31€: ciò corrisponde ai 30€ dell'offerta massima del concorrente, più 1€ di incremento minimo. Il tuo concorrente fa una nuova offerta di 70€. Essendo battuta la tua offerta di 50€, il nuovo offerente è ora in testa con 55€: questo importo corrisponde alla tua offerta massima di 50€, aumentata dell'incremento minimo che ora è aumentato a 5€.
Come so se sono in testa?
Si può vedere sull'asta stessa. Ci sarà l'indicazione "Sei il migliore offerente".
Qual è la durata di una vendita all'asta?
Le vendite all'asta durano almeno 7 giorni e finiscono sistematicamente il lunedì e il giovedì alle 15 (UTC+1). Se un'offerta viene inserita quando il conto alla rovescia dalla fine è inferiore a 30 secondi, il sistema aggiunge altri 30 secondi alla fine.
Come funziona la fine di una vendita all'asta?
Alla fine della vendita, ogni partecipante è avvisato via email sull'esito della stessa.

Nota bene

Nell'ipotesi di un mancato pagamento da parte del vincitore, quest'ultimo sarà escluso dalla piattaforma e tutte le sue aste saranno annullate. Il dominio sarà allora attribuito al secondo miglior offerente. Tutti i rilanci annullati dall'esclusione, saranno tolti dal prezzo.

Come posso pagare un'asta che ho vinto?
L'importo dell'offerta vincente sarà automaticamente addebitato con il metodo di pagamento registrato sul conto.
Posso automatizzare le mie aste?
Tutte le aste sono automatiche. Quando si inserisce un'offerta, questa rappresenta l'importo massimo che siamo disposti a spendere per il dominio (prezzo di riserva). In questo modo, l'importo dell'asta sarà automaticamente fissato sul prezzo più basso necessario per restare in testa rispetto agli altri partecipanti. Se durante l'asta un altro partecipante rilancia, una nuova offerta sarà automaticamente inserita a nostro nome, fino a che la sua offerta non oltrepasserà l'importo massimo da noi impostato. Se siamo già in testa nell'asta, è possibile modificare l'importo dell'offerta massima, al ribasso come al ralzo, senza che questo abbia conseguenze sul prezzo del momento e senza che gli altri partecipanti siano avvisati. .

Nota bene

Non è possibile abbassare l'offerta massima al di sotto del prezzo del momento.

Come posso annullare un'offerta in asta?
Una volta inserita, un'offerta non può più essere annullata.
Ho inserito un'offerta massima a 100€, l'asta è stata vinta a 100€, ciononostante non non sono il vincitore, perché?
In caso di parità su un'asta, se i due migliori offerenti hanno indicato lo stesso prezzo di riserva, sarà colui che l'aveva inserito per primo ad essere in testa.
Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 2 su 5